Il tuo PC è aggiornabile a Windows 11?

Questi sono i requisiti minimi di sistema che il PC deve soddisfare, per consentire un’esperienza di elaborazione ottimale con Windows 11 (fonte Microsoft 30.09.2021) :

  • Processori/CPU (Central Processing Units): 1 Ghz o più veloce con 2 o più core e visualizzato nell’elenco delle CPU approvate. Il processore nel PC sarà un fattore determinante principale per l’esecuzione Windows 11. La velocità dell’orologio (il requisito di 1 Ghz o più veloce) e il numero di core (2 o più) sono inerenti alla progettazione del processore in quanto è stato prodotto e non sono considerati componenti aggiornabili.
  • RAM: 4 GB. Se il PC ha meno di 4 GB di memoria, a volte sono disponibili opzioni per l’aggiornamento per ottenere ulteriore RAM. È possibile consultare il sito Web del produttore del PC o presso un rivenditore per verificare se sono disponibili opzioni semplici e convenienti per soddisfare i requisiti minimi per Windows 11.
  • Archiviazione: dispositivo di archiviazione da 64 GB o più grande. Se il PC non ha un’unità di archiviazione sufficiente, a volte sono disponibili opzioni per l’aggiornamento dell’unità. È possibile consultare il sito Web del produttore del PC o un rivenditore per verificare se sono disponibili opzioni semplici e convenienti per soddisfare i requisiti minimi per Windows 11.
  • Firmware di sistema: UEFI (per Unified Extensible Firmware Interface, una versione moderna del BIOS del PC) e compatibile con Secure Boot. Se il dispositivo non soddisfa i requisiti minimi perché non è in grado di eseguire l’avvio sicuro, è possibile leggere questo articolo per verificare se è possibile eseguire le operazioni necessarie per abilitare questa funzionalità. L’avvio sicuro può essere abilitato solo con UEFI e questo articolo consente di comprendere le possibili opzioni per modificare le impostazioni per renderle possibili.
  • TPM: Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0. Se il dispositivo non soddisfa i requisiti minimi a causa del TPM, è possibile leggere questo articolo per verificare se sono disponibili procedure da eseguire per risolvere il problema.
  • Scheda grafica: Compatibile con DirectX 12 o versione successiva con il driver WDDM 2.0.
  • Visualizzazione: Visualizzazione ad alta definizione (720p) maggiore di 9″ in diagonale, 8 bit per canale colore. Se le dimensioni dello schermo sono inferiori a 9″, l’interfaccia utente di Windows potrebbe non essere completamente visibile.
  • Connettività Internet e account Microsoft: Windows 11 Home edition richiede connettività Internet e un account Microsoft per completare la configurazione del dispositivo al primo utilizzo.
  • Windows Versione per l’aggiornamento: Il dispositivo deve eseguire Windows 10 versione 2004 o successiva per eseguire l’aggiornamento tramite Windows Update. Gli aggiornamenti gratuiti sono disponibili tramite Windows Update in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza.

Scarica l’applicativo ufficiale Microsoft per verificare se il tuo pc è compatibile

con l’aggiornamento a Windows 11 (aggiornato al 30.09.2021)

http://www.computersrl.com/windows11/WindowsPCHealthCheckSetup.msi