La minaccia Ransomware corre anche via PEC!

La minaccia Ransomware corre anche via PEC! Non aprite allegati PDF di mittenti sconosciuti!

Negli ultimi giorni è stata rilevata una distribuzione massiva di PEC pericolose che presentano degli allegati PDF in grado di infettare il sistema , appaiano come comunicazioni provenienti da aziende che fanno riferimento a presunte fatture allegate.

Una volta infettati dal Malware, la perdita completa dei dati contenuti nel PC, ed in tutti i computer/server collegati in rete, è definitiva senza possibilità di recupero.

E’ consuetudine che Vi venga richiesto un riscatto in denaro per il possibile ripristino dei sistemi, senza nessuna garanzia di effettivo recupero.

Proteggetevi ora prima che sia troppo tardi!

Fate regolari backup dei vostri dati!

I dati, progetti, documenti ed archivi hanno un valore incalcolabile per la vostra azienda.

Attivate l’antivirus!

Usate un software di protezione dai virus: caricatelo come primo programma in esecuzione, controllate ogni giorno se vi sono aggiornamenti sui virus ed infine fate uno scan periodico dei file sui vostri computer.

Mantenete costantemente aggiornati il sistema operativo e la soluzione di sicurezza installata

Usate un Firewall tra il vostro computer e la rete Internet!

I Firewall sono essenziali per coloro che hanno una connessione ADSL, o via cavo, ad Internet, ma sono preziosi anche per chi utilizza la connessione telefonica. Assicuratevi che siano sempre attivati.

Se sospettatate di essere stati attaccati scollegate immediatamente il Pc dalla rete e spegnetelo!

Se sospettate un attacco, disconnettete il computer scollegando il cavo di rete e spegnetelo immediatamente per salvaguardare i dati locali. Quindi chiamate subito i nostri tecnici.

Non utilizzate mai la stessa password per più servizi

Cambiare, se non si è già provveduto a farlo, le password dei propri account creandone di complesse.