F-Secure premiata per la quarta volta consecutiva con il ‘Best Protection Award’

F-Secure premiata per la quarta volta consecutiva con il ‘Best Protection Award’ da AV-TEST

[columns] [span4]

[/span4][span8]

Molto di più che un semplice software anti-virus
La sicurezza Internet è solo uno degli aspetti della protezione. Nel business moderno, hai bisogno di prevenzione contro minacce sconosciute così come contro le vulnerabilità note. Noi combiniamo entrambi gli aspetti nella nostra offerta.

Gli aggiornamenti software automatizzati mantengono l’ambiente sicuro e aggiornato contro le vulnerabilità note, mentre le tecnologie di protezione proattiva basate sul comportamento proteggono la tua azienda contro i malware nuovi ed emergenti.

[/span8][/columns]

Per il 4 anno consecutivo, AV-Test premia F-Secure con il Best Corporate Protection award tra i prodotti per endpoint Windows.
Dal 2011 F-Secure Client Security è garanzia di elevate protezioni in ambienti aziendali,” dichiara Andreas Marx, CEO di AV-TEST. L’Istituto tedesco, ente di ricerca indipendente leader a livello internazionale in ambito antivirus e sicurezza IT, assegna il premio al migliore prodotto dell’anno per la protezione di computer Windows. I prodotti sono testati per valutare quanto siano in grado di proteggere dalle minacce attuali e da malware causati da attacchi zero-day da siti ed email malevoli.

“L’award di AV-TEST non deriva da una valutazione che viene data una sola volta” spiega Pekka Usva, Vice President, Corporate Security di F-Secure. “Si basa sui test mensili svolti nel corso dell’anno, quindi il prodotto vincente deve costantemente dimostrare risultati eccellenti. Dopo quattro anni di fila, non vi sono dubbi sulla costante alta qualità dei nostri prodotti, giorno dopo giorno.”

La tecnologia presente in F-Secure Client Security, che ha vinto il “Best Protection 2014” dopo un anno di prestazioni eccellenti, è presente anche in Server Security per fornire protezione di alto livello in tutte le soluzioni F-Secure.

La protezione affidabile degli endpoint è l’anello più critico sia nella sicurezza informatica che nella sicurezza aziendale tradizionale.  Per violare un’infrastruttura aziendale un criminale deve essere in grado di stabilire una testa di ponte nei sistemi aziendali. Per anni i nostri sforzi si sono concentrati nel prevenire che si verificasse la prima infezione, cercando così di bloccare gli APT e altri attacchi di criminali informatici prima che iniziassero la loro azione.